Tipologie delle Camere

  1. NEUCLEO RAA – RA
    1. Piano Terra
    2. n° 5 camere singole con bagno
    3. n° 4 camere doppie con bagno
  2. NUCLEO RA
    1. Primo Piano:
    2. n° 7 camere singole con bagno
    3. n° 11 camere doppie con bagno
      1. NUCLEO RSA (EX RAF come da D. G. R. 30 luglio 2012, n. 45-4248)
    4. Secondo Piano:
    5. n° 7 camere singole con bagno
    6. n° 10 camere doppie con bagno
    7. Terzo piano:
    8. n° 10 camere doppie con 5 bagni condivisi ogni 2 camere

L’arredo delle camere è funzionale alle esigenze di persone anziane ed è composto da: letto, comodino, armadio, poltrona o sedia e tavolo.
Ogni camera è dotata di un impianto rilevazione fumi, campanello di chiamata per ogni letto, e presa per collegamento TV e telefono.
Nella propria stanza ogni ospite può collocare piccoli arredi, mobili e altri oggetti personali, compatibilmente con gli spazi in uso (se in convivenza con altro ospite) e con l’ampiezza del vano in accordo con la Direzione, compatibilmente anche alle esigenze del servizio. 
I locali dedicati ai servizi di vita collettiva sono costituiti da:
saloncini ad ogni piano con televisore, poltrone e distributore di bevande (piano terreno);
n. 1 sala pranzo in ogni piano con televisore;
n. 1 cappella per le funzioni religiose.


Realizzato da   Leonardo Web
CASA DI RIPOSO ANNA ED EMILIO WILD OSPEDALETTO DUELLI utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l' utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.
Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, nè sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell' utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento